Pagine

1 The corner sofa / Il divano angolare

Charles sofa by Moroso
When I am asked some advice about a sofa, first of all I try to understand what the person in front of me likes, what their idea of relaxation is etc. Most people, above all in Italy, tell me that they would like a corner sofa because they are perfect for slobbing. Now I have to admit that I am not a big television viewer and I probably spend less than two hours a week in front of it (funnily enough, when I do it I watch c*ap T.V. like Geordie Shore or Fashion Hunters) so I struggle to understand this passion for corner sofas. I'm sure that they are comfortable, and when you have one you can avoid buying an armchair, in some cases they help to separate a room; still I often find corner sofas inadequate for the space they are located in and often cumbersome. The most important thing  is to choose the right furniture for the space and not the other way around. If you can't live without a corner sofa, first of all take the measurements of the room properly. It sounds obvious but you can't imagine how many times I see houses with pieces of furniture out of proportion. As a generic rule,  none of the pieces of furniture should be dominating. Keep in mind when you decide the budget that if you live in a city where houses are generally smaller, your corner sofa might not fit so well in your next house. Corner sofas should never be put by radiators because they block the spreading of the warmth.  Because they have big dimensions, go for slender models, for instance with legs or with thin arms or no arms at all. If the space where you are going to put it is not very big, go for light colours. Last but not least look for brands that have corner sofas that can be separated into different individual pieces.
Gentry sofa by Moroso
Quando mi chiedono -per lavoro o per amicizia- un consiglio sul divano, la prima cosa che cerco di capire è cosa piace alla persona che ho davanti, che idea di relax ha ecc. La maggior parte delle persone, soprattutto in Italia, mi dicono che vorrebbero un divano angolare perchè è perfetto per sbragarsi davanti alla TV. Premetto che io non sono una che guarda molta televisione e di norma passo meno di due ore alla settimana davanti allo schermo (e meno male visto che quando lo faccio, guardo spazzatura come Geordie Shore o Fashion Hunters); faccio, quindi, fatica a capire questa passione per i divani angolari. Non metto in dubbio che siano comodi, che quando ne hai uno puoi anche evitare di comprare una poltrona, che a volte aiutano a delimitare un'area della stanza; li trovo però, spesso non adeguati allo spazio che li ospita ed esteticamente pesanti. La cosa più importante è scegliere il giusto arredamento per lo spazio a disposizione e non il contrario. Se non puoi vivere senza un divano angolare, per prima cosa prendi le misure della stanza accuratamente. Sembra ovvio ma non potete neanche immaginare quante volte vedo case con pezzi d'arredamento fuori misura. Come regola generica, nessun elemento dovrebbe essere preponderante. Se vivi in città dove di solito le case sono più piccole, tieni presente quando decidi il budget che il tuo divano angolare potrebbe non adattarsi alla tua prossima casa. I divani angolari, inoltre, non dovrebbero essere messi davanti a termosifoni perchè bloccano l'irradiazione del calore. Siccome di solito sono di grosse dimensioni, opta per modelli snelli, con le gambe o con braccioli poco spessi o senza braccioli. Se poi la stanza in cui lo metterai non è molto grande, scegli dei rivestimenti di colore chiaro. Ultima cosa, ma non per importanza, se puoi compra composizioni di elementi utilizzabili anche separatamente.

1 comment:

Anonymous said...

Ah ahh, e' tutto vero!