Pagine

0 La Maddalena (Sardinia) - The vegetation



P.S: Look at the cute tiny house in the picture at the bottom. You can't see it from the photo but on its left there is a stunning little bay and white sandy beach. 

P.S: Guarda che carina la mini-casetta nella foto in basso. Non si vede dalla foto ma alla sua sinistra c'è una meravigliosa piccola baia e una spiaggia di sabbia bianca. 

1 La Maddalena (Sardinia) - Rock

Sardinia is not only stunning beaches and crystal water. For me Sardinia - the archipelago of La Maddalena- is also about the infinite shapes and shades of the rock and the heady smell of the vegetation. 
I come back calm and recharged inside. I am ready.

La Sardegna non è solo spiagge incantevoli e acque cristalline. Per me la Sardegna -l'arcipelago de La Maddalena- è le infinite forme e sfumature delle sue formazioni rocciose e l'inebriante profumo della vegetazione. 
Torno calma e carica nell'animo. Sono pronta. 

1 Lucy Barthust's East London house

Hello lovely people! Here I am again from Sardinia, all happy and recharged. This holiday is working the magic, I am resting, doing some yoga, swimming, reading, getting inspired and spend some quality time with my boys. I needed some time to gather my thoughts, I feel inspired already for the next year (I believe in school's years, from September to August).
Before leaving I have scanned some pics from Lucy Barthust's house in East London. I love it because she interprets this massive vintage look trend in a balanced and elegant way. Lucy Barthust works with vintage textiles (you can tell by the gorgeous linen, lace and velvet curtains) for big brands like Retrouvious, a to dream-for job.  

Buonasera bella gente! Eccomi di nuovo, dalla Sardegna, felice e ricaricata. Questa vacanza sta funzionando a meraviglia, mi sto riposando, nuotando, facendo yoga, leggendo, inspirando e divertendomi con i miei uomini (che detta cosi' sembra da censura). Avevo bisogno di un po' di tempo per riunire i pensieri e mi sento gia' energizzata, quasi pronta per il nuovo anno (io credo negli anni scolastici,  da Settembre ad Agosto). 
Prima di partire ho scannerizzato queste foto della casa ad est di Londra di Lucy Barthust, perche' coniuaga bene questo trend imperante del vintage, mostrando equilibrio ed eleganza. Lucy Barthust lavora con tessuti d'epoca (si evince dalle meravigliose tende in pizzo, lino e velluto) per noti brand come Retrouvious, un lavoro da sogno.

Photos by Jake Curtis from "Elle Decoration" May 2014.

0 Italian Riviera Colour Palette

A quick post from the seaside (my pics to come)! I have trouble to connect which I suppose makes my holiday a real holiday, considering that generally I generally spend my days glued to the computer or the phone. I wanted to share this beautiful colour palette from the August issue of Home & Garden. It is absolutely spot on and the demonstration that inspiration comes from what surrounds you. Happy August, I will post again soon now I found a corner with a decent connection!

Un post veloce dal mare (le mie foto a seguire)! Faccio fatica a connettermi qui il che ,suppongo, rende la vacanza un vera vacanza considerato che generalmente sono sempre appiccicata al computer o al telefono. Volevo condividere con voi questa bellissima palette di colore pubblicata nel numero di Agosto di Home & Garden. E' azzeccatissima e la dimostrazione che l'ispirazione viene da quello che ti circonda. Buon Agosto, scrivero' un altro post a breve adesso che ho trovato un angolo con una connessione decente!

2 Pinch Design

Hello my dear readers! Guess what? I am on holiday! Unfortunately because I push myself to the limit, sometimes my body rebels and it is exactly what is happening today: I feel terrible, I have no energy and have an annoying headache. I will have to learn to stop and look after myself better, I suppose. 
But lets speak about exciting things instead! I love the new Joyce cabinet by Pinch Design. It combines wood, colour and iron, it has some display shelves but also some draws to hide clutter and because it is closed using glass doors it doesn't collect dust or grease making it perfect for the kitchen as well. 
I also like the Lowry sideboard, the Vigo shelving and the Joyce chest of drawers, all have nice, clean designs and are well-made. 
Pinch Design was born in 2004 "with a single aim; to design and make furniture and lighting that we would want to live with".  They are based in London, in an area where I lived for a few years, Clapham North. I will definitely go to see them when I next go to London.

Buongiorno mie cari lettori! Indovina? Sono in vacanza. Sfortunatamente visto che mi arrivo sempre al limite, il mio corpo si è ribellato: ho un mal di testa atroce e poca energia oggi. Mi sa che devo imparare a fermarmi e dosare le energie.
Ma parliamo di cose più intriganti invece!  Adoro il nuovo mobile Joyce di Pinch Design. Combina legno, colore e ferro, ha delle mensole a vista ma anche dei cassetti per nascondere il disordine e le ante in vetro ne proteggono il contenuto da polvere e varie, rendendolo perfetto anche per la cucina.
Mi piacciono molto anche il mobile Lowry, le mensole Vigo e la cassettiera Joyce, tutti design belli, puliti e di qualità.
Pinch Design nasce nel 2004 "con un unico intento: progettare e creare arredi e luci con cui ci piacerebbe vivere". Sono stanziati a Londra, in una zona in cui ho vissuto per qualche anno, Clapham North. Li andrò sicuramente a trovare la prossima volta che vado.
 

2 30 square metres in Greece

We have no more certainties in life. In Italy it has been raining for most of the month and in United Kingdom it looks like it has been sunny for most of the month. Confusing.
Italy's climate has definitely became more tropical in the last few years and the frequent summer showers resemble monsoons. 
I don't mind a bit of rain because I am still at work and to be honest I rather deal with some water than with 28 degree heat like we had during the nights last year. Call me crazy. 
Today I wanted to propose another clever solution for small places (see also my post about a 39 sq metre flats in Paris by Metek Studio) because this is the road of the future in my opinion. 
Two Danish architects, Jens Arnfred and Dorte Manfrud, renovated this former 30 square metre former garage on the island of Lesbo, with the idea of using it as a holiday and work retreat. In order to maximize the space, they created a vertical volume that incorporates the bed on one side, the kitchen on the other, another bed on top, a small bathroom inside and many convenient hidden cabinets. In this way, using the space vertically, they managed to keep the house tidy and well organized, and the front part of it free from furniture. 
Nowadays the real luxury is time and space, that is why I believe that multifunctional volumes are the new frontier of furnishing. 

Non abbiamo più certezze nella vita. In Italia è piovuto tutto il mese mentre in Gran Bretagna sembra ci sia stato il sole quasi sempre. Che confusione. 
Il clima italiano è diventato decisamente più tropicale e gli acquazzoni estivi assimigliano sempre più a veri e propri monsoni. 
A me un pò di pioggia non dispiace tanto sono ancora al lavoro e sinceramente preferisco un pò d'acqua ai 28 gradi patiti di notte l'anno scorso. Additatemi come una folle.
Oggi voglio proporvi un'altra soluzione intelligente per spazi piccoli (vedi anche il post su un appartamento di 39 metri quadri a Parigi opera di Metek Studio) perchè secondo me questa è la strada per il futuro.
Due architetti danesi, Jens Arnfred and Dorte Manfrud, hanno restaurato questa vecchia officina di 30 metri quadri nell'isola di Lesbo, con l'idea di farne il loro rifugio di vacanza e lavoro. Per usare al massimo lo spazio, hanno creato un volume verticale che incorpora un letto su un lato, la cucina sull'altro, un secondo letto sopra, un piccolo bagno al suo interno e molti comodi ben celati armadi e cassetti. In questo modo, usando lo spazio in verticale, sono riusciti a tenere la casa ordinata e ben organizzata e lo spazio antistante sgombro di mobili. 
Oggigiorno il nuovo lusso è il tempo e lo spazio, sono per questo convinta che questi volumi multifunzionali siano la nuova frontiera dell'arredamento.


Photos by Wichmann + Bendtsen as seen in "Home n.7/14"

1 About Korzer-Robinson's fantastic world (and my life as well).

It is very humid, I am knackered but I don't feel like sleeping. My brain is wide awake, always craving more. This tropical July in Rome has been productive and even if sometimes I struggled to do everything well, I can say that I am satisfied and happy about my life at the moment.  
It is weird, I didn't use to be so determined. It is something I learned late in life; for years I was lucky enough to manage to succeed in the most important things without  too much diligence. At some point I understood that if I really wanted to achieve more, to build the life I wanted for myself and my family, I needed to be more focused and brave. I worked on my weaknesses, concentrated on what I wanted without caring about other people's opinion, I organized better my time and started listening to advices. And things have started to change.
My life at the moment is full of beautiful images like Alexander Korzer-Robinson's books. This German artist, based in Bristol, takes old Victorian volumes and uses them like  boxes that host 3D worlds made of hand-cut figures hand-cut from the book itself. Following the same technique, he makes hand-cut prints available in the online shop Rokoro
Are they not faboulous?
Thank you to the very nice Tina, author of the blog Colour Living who allowed me to discover such a treasure. 

E' molto umido, sono stanca ma non mi va di riposare. Il mio cervello è sveglio, come al solito alla ricerca di altro. Questo Luglio tropicale è stato produttivo e anche se a volte ho fatto fatica a fare tutto bene, posso dire di essere soddisfatta e felice della mia vita al momento. 
E' strano, non ero così determinata prima. E' qualcosa che ho imparato tardi nella vita; per anni sono stata abbastanza fortunata da riuscire nelle cose più importanti senza troppa diligenza. Ad un certo punto però, ho capito che se volevo ottenere di più, se volevo vivere la vita che desideravo, dovevo essere più concentrata e coraggiosa. Ho lavorato sui miei punti deboli, mi sono concentrata su quello che volevo senza preoccuparmi dell'opinione degli altri, ho organizzato meglio il mio tempo e cominciato ad ascoltare i consigli. E le cose hanno cominciato a girare diversamente.
Al momento la mia vita è piena di belle immagini come i libri di Alexander Korzer-Robinson. Questo artista tedesco trapiantato a Bristol, prende vecchi volumi vittoriani e li usa come scatole per ospitare dei mondi tridimensionali fatti di immagini ritagliate a mano dal libro stesso. Seguendo la stessa tecnica, fa delle bellissime stampe ritagliate a mano, disponibili nel negozio online Rokoro
Non sono meravigliose?
Grazie a Tina, sempre molto carina, autrice del blog Colour Livingche mi ha permesso di scoprire questo tesoro. 

1 About photobombing, flower beards and the fall of genders





This the period of selfies. I used to take pictures of myself everyday in 2005 and my friends used to call me a narcissist; now Facebook, WhatsUp etc. are invaded by photos of people smiling, eating, mainly posing, trying to show the world what a fabulous interesting life they have got and how good looking -or at least not bad looking- they are. All this is accompanied by dozens of pictures of kids, dishes, places, pets, shoes. It is a generation that needs continuous confirmations, a generation that craves appearing cool. Sometimes it is fun, sometimes it is boring. When it is too much, it is too much. 
Sometimes, though, posting a picture of yourself can be gracious and part of a viral movement that somehow manages to  spread unconsciously a subtle message. It's the case of one of the latest trend that sees men embellishing their beards with flowers. A part from the fact that some of the photos are very pretty (and their subjects), this concept suggests the idea that genders are more fluid now, less divided. Men are not afraid to wear flowers anymore. Not even in their masculine beards. Transsexuals are not to wear beards. Some gays are more masculine than some heterosexuals I know and being bi-sexual is considered not just normal but actually clever. Thank God this is the trend because the division between genders had became really boring.

Questo è il periodo dei selfies. Io me ne facevo uno al giorno nel 2005 ed i miei amici mi davano della narcisista; adesso Facebook,  WhatsUp ecc. sono invasi da foto di gente che sorride, mangia, fondamentalmente sta in posa, cercando di dimostrare al mondo che vita favolosa e interessante ha e quanto è attraente -o almeno non repellente. Tutto questo è accompagnato da decine di foto di bambini, piatti, posti, animali domestici, scarpe. E' una generazione che ha bisogno di conferme continue, una generazione che smania di apparire cool. A volte è divertente, a volte è noioso. Quando è troppo è noioso, a mio avviso. 
In alcuni casi però una fotografia di te stesso puo' essere piacevole e parte di un movimento virale che inconsapevolmente diffonde un messaggio sottile. E' il caso di uno degli ultimi trend che vede uomini imbellirsi la barba con dei fiori. A parte il fatto che alcune delle foto sono molto carine (e i suoi soggetti), questo concept suggerisce l'idea che i generi sono molto più fluidi adesso, meno settoriali. Gli uomini non sono più restii ad indossare fiori. Neanche nelle cosi' maschili barbe. I transessuali non sono più riluttante ad avere la barba. Alcuni omosessuali sono più maschili di alcuni eterosessuali che conosco ed essere bi-sessuale non solo è considerato ormai normale ma anzi intelligente. 
Meno male che il trend è questo perchè questa separazione dei generi era diventata proprio noiosa. 
Caddocia, Turkey (dawn, August, 2007)